Centro di Formazione Teresa Verzeri – Esteio

ALAMIS ONLUS > Brasile > Centro di Formazione Teresa Verzeri – Esteio

Centro di Formazione Teresa Verzeri – Esteio

Il Centro di Formazione Teresa Verzeri – Esteio,e’ unità di assistenza sociale della Rete Verzeri nel 2019, completa 13 anni di lavoro in attività socio-educative nel turno inverso a scuola, per bambini e adolescenti, tra i 6 e i 17 anni. Sebbene ci siano 60 anni di storia comunitaria e di lavoro comunitario delle Figlie del Sacro Cuore di Gesù nella comunità locale, con la fondazione della Scuola del Sacro Cuore di Gesù nel 1959, quella dal 1999 al 2005, dall’attuazione del “Progetto educativo sociale per la cittadinanza e la solidarietà”, culminato con l’apertura del Centro di Formazione.

Il servizio implementato dal 2006 si concentra sulla coesistenza e il rafforzamento dei legami familiari e comunitari, ha un carattere preventivo e proattivo, basato sulla difesa e l’affermazione dei diritti e sullo sviluppo delle capacità e delle potenzialità degli utenti, al fine di raggiungere alternative emancipatrici per affrontare le vulnerabilità sociali e prevenire il verificarsi di situazioni di rischio.

Le attività / workshop socio-educativi si svolgono dal lunedì al giovedì, nei turni mattutini e pomeridiani, attraverso laboratori di supporto pedagogico; Letteratura e lettura; balli; musica; Educazione ambientale; Som Na Lata (percussioni con materiali riciclabili); Sport e tempo libero; Inclusione digitale; oltre l’accompagnamento con professionisti di pedagogia, psicologia, servizi sociali e nutrizione. Il cibo è garantito anche per colazione, pranzo e spuntini, per molti bambini e adolescenti, i loro unici pasti giornalieri.

La stragrande maggioranza degli studenti, quando si riferisce al Centro di Formazione, si trova in situazioni di isolamento; lavoro minorile; esperienza di violenza e / o negligenza; fuori dalla scuola o con un ritardo scolastico superiore a due (2) anni; in una situazione di accoglienza; abuso e / o sfruttamento sessuale; bambini e adolescenti di strada in situazione di vulnerabilità legata alle persone con disabilità, che richiede una formazione continua dello staff, al fine di fornire un servizio qualificato ai diversi profili.

La ricerca di partnership è sistematica ed essenziale per l’esecuzione del lavoro sociale, sia con i diversi servizi che costituiscono la rete di assistenza per bambini e adolescenti (scuole, centri sanitari, centri di assistenza sociale, associazioni di residenti e altri), così come le persone della comunità che offrono volontariato e dedicano parte del loro tempo a contribuire al Centro di Formazione e anche a collaborazioni attraverso progetti come il Progetto Cittadino Bambino, finanziato da Petrobrás attraverso il Programma Socio ambientale, che ha permesso l’espansione della missione istituzionale e arrivo nel municipio vicino, Canoas.

Sr. Irmã Neusa

X