Concerto in favore dell’Alamis Roma – Parrocchia di S. Vincenzo Maria Pallotti

ALAMIS ONLUS > Costa d'Avorio > Concerto in favore dell’Alamis Roma – Parrocchia di S. Vincenzo Maria Pallotti

Concerto in favore dell’Alamis Roma – Parrocchia di S. Vincenzo Maria Pallotti

Come ogni anno, durante il mese di gennaio si è rinnovato il tradizionale incontro tra l’Alamis e  la parrocchia di S. Vincenzo Maria Pallotti nel quartiere di Pietralata che ha risposto con estrema sensibilità e all’unisono, alla nostra richiesta di aiuto nella realizzazione di un ampliamento del centro di riabilitazione motoria di Agnibilekrou in Costa d’Avorio. Infatti, grazie a questo fondamentale sostegno, abbiamo potuto realizzare due stanze per il personale, una sala palestra, un dispensario, un dormitorio con 4 letti, un aumento dei servizi igienici e delle docce, dotando di un ventilatore tutte le stanze. Grazie al nostro centro, le suore Figlie del Sacro Cuore di Gesù, possono accogliere molti bambini, giovani e adulti, con diversi tipi di disabilità cercando di costruire la fiducia nel paziente scoraggiato di fronte alla sua condizione di handicap e assistendo i genitori spesso in condizioni di totale irresponsabilità e poverissimi che, presi dallo sconforto, abbandonano il figlio disabile considerato socialmente inutile.

La comunità di S. Vincenzo Maria Pallotti si è riunita presso il teatro dove ha avuto luogo il concerto organizzato dalla scuola musicale “Il Pentagramma” che utilizza i locali della parrocchia per i suoi corsi.

Lo spettacolo è stato introdotto dal presidente dell’associazione musicale, sig. Pino Decina, che ha rivolto parole di benvenuto ai partecipanti, in particolare alla Madre,  sr. Beatrice Dal Santo, Superiora Generale delle FSCJ, e a tutte le suore presenti. A seguire l’ esibizione. Gli artisti, più o meno giovani, ma tutti facenti parte della scuola di musica o come allievi o come insegnanti, si sono distinti per l’impegno e la vivacità delle varie esecuzioni che il pubblico ha gradito, ricambiando con intensi applausi.

Al termine, ha preso la parola la Madre Generale delle FSCJ, di ritorno dalla Missione in Costa d’Avorio, dove ha potuto constatare personalmente l’ottimo lavoro di ampliamento realizzato presso il Centro di riabilitazione di Agnibilekrou. Così si è rivolta ai partecipanti:
“Vi saluto amici della Parrocchia S. Vincenzo Maria Pallotti.  Noi , Figlie del Sacro Cuore, attendiamo ogni anno questo appuntamento che da oltre dieci anni si ripete puntualmente  alla fine di gennaio . Grazie a voi tutti, al parroco, don Pietro Belczowski, all’ass. Musicale Il Pentagramma, a quanti si sono prodigati per la riuscita dell’ evento, all’ass. Yuvat Vivere e all’ass. Olos Gym,. Grazie ai volontari Alamis,  in particolare a Silvana Della Vecchia e  Perrotta Maria.

Con voi cerchiamo di portare aiuto a chi ha bisogno, grazie anche al vostro sostegno siamo riusciti ad ampliare il centro per accogliere in maggior numero chi soffre, che senza di noi sarebbe destinato all’isolamento e alla solitudine. Nascere disabili in alcune località dell’Africa viene visto ancora come una vergogna e i bambini vengono nascosti alla vista degli altri. Il nostro ringraziamento giunga al vostro cuore dai bambini di Kabo.”

L’atmosfera commossa che le parole della Madre suscitano, vede riscontro infine nella raccolta di fondi fatta tra i presenti e nelle parole del parroco don Pietro che accompagnano la consegna alla Madre dell’intero ricavato dedicato alle Missioni.

M.A.

X