La Parrocchia di Santa Maria Dei Martiri di Acilia per Alamis

ALAMIS ONLUS > Uncategorized > La Parrocchia di Santa Maria Dei Martiri di Acilia per Alamis

La Parrocchia di Santa Maria Dei Martiri di Acilia per Alamis


gruppo dei volenterosi di Santa Maria Dei Martiri di Acilia

Sempre affettuosa l’accoglienza che ci riserva il gruppo dei volenterosi, guidati dalla signora Alba che si dedica con impegno e altruismo amorevole in numerose attività di carattere sociale rivolte al sostegno di bisognosi e anziani soli. Questa bellissima comunità, molto affiatata, ricca di una forte identità sociale, condivide i valori dell’Alamis e ci supporta nel sostenere gli orfanotrofi di Bhadravati e Kalian delle Figlie del Sacro Cuore di Gesù in India con parte dei proventi ricavati dal tradizionale mercatino di beneficenza che si tiene durante il mese di dicembre.

Al termine delle funzioni religiose, suor Bincy, dall’altare, ha illustrato la situazione delle missioni in India e il grave stato di necessità in cui versano attualmente ed ha ringraziato insieme a suor Simna (proveniente dall’Orfanotrofio di Kalian), il Parroco Padre Daniele Cicirella e tutti i presenti intervenuti alla funzione religiosa

Le parole di suor Bincy hanno confermato l’importanza di questa collaborazione che dura da 20 anni e che insieme ad altri benefattori, permette a questi due orfanotrofi la sopravvivenza.

Tutti i componenti di questo generoso gruppo parrocchiale, non dimentica le persone in difficoltà e conferma l’impegno verso coloro che sono meno fortunati di noi, anche in occasione di eventi personali, invitando parenti ed amici a regalare un sostegno alle missioni Alamis. Come ha fatto la Signora Gatti Francesca (nonna Cecca come la chiamano tutti) in occasione della festa di compleanno per il compimento dei suoi 90 anni, festeggiati con i tre figli, 6 nipoti e 11 pronipoti.


nonna Cecca con i suoi figli

Jolanda e Claudio con i nipoti

Oppure come hanno fatto i Signori Jolanda Fares e Claudio Capelli in occasione dei loro 50 anni di matrimonio festeggiati con i figli e i nipoti, dopo aver ringraziato il Signore nella Messa al Monastero della Visitazione.

Mille volte grazie per la vostra generosità!

X